perché possiate capire o sperando di non sbagliare i congiuntivi

(.)

vedi il cielo bianco che continua bianco bianco in fondo in fondo?

qui butta una pioggia d’estate, violenta e fredda, sulla terra che brucia.

vedi il cielo bianco in fondo in fondo che continua e porta neve

bianca che cade bianca e calma sulla terra gelida.

vedi che non cadi, anche se vuoi?

vedi che se cadi resti insiemi ai tuoi

(.)

corpi

che crei ogni volta

ogni volta nuovi

e senza peso

corpi goccia e fango, corpi balena e nuvola

copri solo quello che non sei

scopri quanti altri hai

(.)

(il n’est pas seulement ce que tu vois autour de toi, mais ce que tu as en toi. ce que tu as au fond de l’estomac.)

(.)

dona il tuo corpo nuovo e cadi bianco sulla terra tiepida

tiepida terra utero

occhi di madre di figli senza nome

vedi comé calda la pioggia fredda per te?

vedi, non vedi? eppure senti...

(.)

(on ne la voie pas, mais elle est lá)

(.)

vedi il cielo bianco che continua bianco bianco in fondo in fondo?

(.)

(il m’a vue dans ce moment-lá, et il m’a dit qui c’etait un portrait de la joie.)


texto escrito para performance de martina dorascenzi

Comentários

Postagens mais visitadas